Il sistema è attualmente in fase di messa a punto finale.

CBTN_IMPIANTO_Page

Esso telecontrolla un insieme importante di impianti dislocati in un’area geografica dell’Alta Umbria.

Le unità periferiche telecontrollate sono costituite da PLC Siemens S7 1200, tutti connessi con una rete WiMAX di alte prestazioni.

Attraverso un’opportuna rete di adduzione vengono alimentate due vasche da 15.000 m3 e 785 m3, che, a loro volta, alimentano i canali di irrigazione di una vasta area, mediante la gestione di varie stazioni di pompaggio.

Il sistema di telecontrollo supervisiona una rete di n. 5 periferiche/controllori, realizzati mediante PLC Siemens S7/1200.

I PLC sono collegati fra loro e al sistema di supervisione mediante una rete privata a tecnologia Hiperlan a 5 Ghz, con tratte punto – punto in NLOS fino a 3800 metri, che consente non solo il telecontrollo, ma anche l’automazione distribuita.

Il Server centrale consente l’accesso agevole sia da client fissi, sia da client mobili (smartphone e tablet).

Dai vari client è possibile:

  • Monitorare i vari sottosistemi
  • Gestire allarmi e notifiche
  • Presentare trend
  • Gestire la telediagnostica
  • Gestire i telecomandi
  • Impostare i set-point di controllo
  • Gestire lo storico dati
  • Gestire la sicurezza e l’accesso ai dati.
  • Il sistema di controllo prevede diverse modalità di funzionamento tra le quali quella automatica che si basa sull’impiego di uno schema di regolazione di tipo PI a doppio anello in modo di realizzare una regolazione della portata e del livello delle vasche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *