Skyscrapers with Digital network communication in Shanghai.

Teal ritiene che le attuali soluzioni di Telecontrollo e i sistemi informativi e di automazione che con essi si integrano siano piuttosto primitivi. Ad esempio i problemi di ottimizzazione energetica e in generale di sostenibilità, nelle sue tre dimensioni (economica, ambientale e sociale), non sono affrontati  in modo efficace dalle soluzioni oggi installate in campo. I sistemi di Telecontrollo sono tuttora troppo spesso usati come strutture di “pronto intervento” a fronte di guasti e anomalie; raramente vengono usati per realizzare ottimizzazioni e controlli evoluti. Tutti i paradigmi delle Smart Cities e di quella frontiera culturale oggi chiamata Industry 4.0, sono disattesi. Teal si propone invece di sviluppare piattaforme ed applicazioni al passo con le più avanzate frontiere tecnologiche. Per questo Teal opera in stretta sinergia con fornitori di piattaforme high-tech, Centri di Ricerca e Studi di Ingeneria avanzata.